Lampedusa meteo

Lampedusa isola del Mediterraneo si trova in un’area quasi fuori dal Canale di Sicilia.

Gli abitanti di Lampedusa per il loro essere isolani,pescatori, capitani e navigatori la prima cosa che fanno quando si svegliano è osservare il cielo e cercare di capire da dove soffia il vento. Questo loro essere meteorologi fa sì che anche i ragazzi di Lampedusa conoscono i venti, quanto durano mediamente e in base a questo spirare del vento e del meteo decidono anche in quale spiaggia di Lampedusa andare. Il meteo per Lampedusa e i lampedusani è essenziale, in base alle previsioni i pescatori decidono dove e cosa andare a pescare, se allontanarsi o rimanere sotto costa. Il mare ed il vento da noi sono impetuosi e non di rado le raffiche di ponente o maestrale superano i 100 km/h. Anche i venti di levante e libeccio sono fra i più impetuosi e dopo le prime levantate a fine inverno arrivano le balene.

Il libeccio poi in estate soffia a regime di brezza e annuncia l’estate. Anche altri fenomeni legati al vento al meteo e all’attrazione gravitazionale della luna fanno di quest’area del Mediterraneo la seconda dopo Venezia ad avere le più ampie escursioni di marea, che qua si chiama Marrobbio, ma questa è un altra storia.

E’ questo forse il motivo che mi ha spinto a cercare varie sorgenti meteo di carte.

Image module
Image module
Image module
Image module